RUGGED STYLE MADE IN ITALY

Tre marchi Made in Italy per uno stile fuori dal tempo.

Lo stile “rugged” è uno dei più interessanti nel panorama del menswear contemporaneo. Esiste da sempre e da sempre mantiene quote di mercato stabili. Negli ultimi anni però, grazie ad alcuni brand Made in Italy, ha aggiunto una dimensione più fashion, se mi consentite il termine, al suo tipico DNA vissuto. Innanzi tutto è uno stile che sta benissimo all’uomo di qualsiasi età e, come la maggior parte delle cose nella vita, col tempo migliora. Per i puristi dello stile vissuto, questo non è solo indossare gli abiti workwear o ispirati all’outdoor Made in Usa vissuti al punto giusto; ma una vera e propria filosofia di vita, incarnata ad esempio da attori hollywoodiani come l’eterno Clint Eastwood, ad esempio o, saltando qualche generazione Matthew McConaughey.

L’aspetto vissuto è uno dei cardini fondamentali di questo stile, ma quali sono i capi base? Innanzitutto una giacca di pelle, semplicemente indossata sopra una maglietta bianca, magari non solo da indossare per andare in moto, ma osata anche al lavoro. La giacca di pelle più graffi e segni avrà, migliore sarà il suo aspetto. Poi la classica camicia di flanella, che sia in tinta unita o una fantasia, queste camicie staranno benissimo su un bel paio di jeans. Ultimo, ma non meno importante, ci vogliono dei bei pantaloni, sia in denim o kaki classici e senza tempo sui quali si può sempre contare.

È un tipo di abbigliamento che invita ad una vita all’aria aperta, a viaggiare, per riscoprire l’importanza del viaggio come formazione, rincorrendo il mito della frontiera, liberi di connettersi agli spazi che ci circondano; magari in moto, percorrendo ‘strade blu’, per vivere dentro la natura. È un abbigliamento che avrà un prezzo più alto rispetto al fast fashion, ma i capi acquistati saranno i tuoi compagni fedeli per gli anni a venire.

Ecco tre marchi Made in Italy che rileggono l’eterno stile rugged.

SHANGRI – LA  HERITAGE

Shangri-La Heritage è un brand di capispalla e accessori ispirati al mondo delle moto classiche, allo stile heritage e ai viaggi. Il punto di forza della loro proposta sono i prodotti esclusivamente Made in Italy.
Nato nel 2017 in provincia di Bergamo, sotto la guida creativa di Daniel Verzeroli, in soli cinque anni di attività conta una rete di più di 70 rivenditori in tutto il mondo (Austria, Cina, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Corea del Sud, Olanda, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti d’America, Svizzera, Taiwan).
La mission del brand è tramandare e far conoscere il più possibile la bellezza dell’artigianalità italiana attraverso i prodotti creati: l’ispirazione è quella dei capi iconici DEL PASSATO, RIVISITATI IN CHIAVE MODERNA CON UN TOCCO SARTORIALE DAL TIPICO GUSTO ITALIANO. La forza principale è quella di offrire i prodotti anno dopo anno, senza necessariamente essere legati a mode e tendenze di stagione ed ai loro ritmi frenetici, bensì proponendo un concetto di capi senza tempo, timeless!

BELLINI CLOTHING

MADE IN ITALY, ARTIGIANALITÀ e CREATIVITÀ sono gli ingredienti principali per questo giovane brand bresciano guidato da ALESSANDRO BELLINI, che rivisita il gusto rugged di capi senza tempo con un plus di raffinatezza tipica dei prodotti italiani e che in pochi anni si è costruito una credibilità ed una attenzione da parte di un pubblico di style addicted.
I capi Bellini Clothing hanno un forte impatto stilistico, dato dalla continua ricerca di tessuti e fantasie esclusive, che vengono ulteriormente impreziosite con pitture a mano e lavorazioni artigianali uniche, in modo che ogni prodotto renda unica la persona che lo indossa. La filosofia del brand è proprio questa: creare capi dal forte impatto e da un appeal unico che possano essere indossati sia in occasioni particolari, sia nella quotidianità. Il brand è in continuo fermento e le novità si susseguono costantemente: alla military green cavallo di battaglia originario si sono aggiunti i capi in stuoia e capi in seta, kimoni e giacche trapuntate destinate sia al pubblico maschile, sia a quello femminile.

THE QUARTERMASTER

Un archivio storico di famiglia davvero invidiabile, fonte continua d’ispirazione, grazie ad una lunga esperienza nel commercio di vintage militare: questo è il DNA del marchio italiano The Quartermaster guidato da Jonathan Targetti.
CAPI DUREVOLI, FATTI IN TOSCANA, FUORI DALLE MODE, CHE SI ISPIRANO ALLE PRODUZIONI DEI CAPI MILITARI E DA LAVORO DEL SECOLO SCORSO, CON UNA FORTE E PRECISA IDENTITÀ.
L’ambizione è stata fin da subito quella di offrire prodotti per un guardaroba ideale per tutti coloro che amano capi senza tempo, riuscendo a coniugare la qualità delle materie prime con la sostenibilità dell’intera filiera. Per questo motivo chi acquista un capo The Quartermaster è consapevole di scegliere un oggetto autentico, con una tradizione alle spalle, che dura nel tempo e che non segue l’andamento delle stagioni.

di Simone Gismondi

Riproduzione riservata

Leggi anche
Style

Pitti Immagine UOMO 105

Considerazioni finali e gallery

L’edizione 105 di Pitti Uomo si è conclusa registrando ottimi risultati. La percezione visiva...

Style

Dandy Days 2021

Estetica Dandy e solidarietà: l'annuale appuntamento con i Dandy Days di Arezzo

Lo scorso fine settimana, ad Arezzo, il Dandy Days: l’evento che fonde eleganza –...